InvestInFVG

Il Friuli Venezia Giulia al MIPIM di Cannes

Dopo la grande vetrina dell’Expo di Dubai, la Regione Friuli Venezia Giulia è nuovamente protagonista di un evento internazionale, questa volta in Francia, a Cannes dove dal 1990 si tiene il MIPIM, Le Marché International des Professionnels de l’Immobilier, fiera internazionale dedicata agli investimenti immobiliari e uno degli eventi di riferimento per il settore a livello internazionale. Obiettivo della partecipazione è promuovere i vantaggi competitivi e le opportunità di investimento attraverso le disponibilità immobiliari del nostro territorio, per attrarre imprese e investitori in Friuli Venezia Giulia. Regione, tramite Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa, ente dedicato all’attrazione investimenti e all’accompagnamento delle imprese, sarà quindi presente alla fiera dal 15 al 18 marzo al Palazzo dei Festival di Cannes.

 

Il momento storico vede il Friuli Venezia Giulia in primo piano, grazie ai recenti investimenti e alla presenza sul territorio di attori internazionali come British American Tobacco, HHLA-Hamburger Hafen und Logistik, Duisburger Hafen a Trieste, Monte Carlo Yachts e Red Bull a Monfalcone, O-I a San Vito al Tagliamento, Bosch a Udine solo per citare alcuni dei più grandi e noti. Ed altre realtà internazionali si stanno affacciando alle possibilità offerte dal Friuli Venezia Giulia, che è allo stesso tempo a misura d’uomo e tecnologicamente proiettato verso il futuro, con saldi principi di sostenibilità a guidarlo.


Agenzia Lavoro & SviluppoImpresa, braccio operativo di Regione Friuli Venezia Giulia per quanto concerne l’attrazione investimenti esteri, sarà ospitata all'interno del Padiglione Italia e promuoverà una volta in più il Friuli Venezia Giulia come destinazione di eccellenza per gli investimenti internazionali, illustrando i vantaggi e le caratteristiche distintive uniche offerte dal territorio, tra cui la centralità della posizione rispetto ai paesi europei circostanti, l’eccellente ecosistema dell’innovazione e del sapere, la qualità delle infrastrutture, in costante espansione e miglioramento e soprattutto l'importante sistema di incentivi regionali e di agevolazione nell'accesso al credito.

 

Numerosi saranno i momenti a disposizione per valorizzare, anche attraverso incontri mirati con i potenziali investitori, i vantaggi e le opportunità insediative del territorio, messe a punto con le Direzioni centrali regionali, il Comune di Trieste, il sistema dei Consorzi di sviluppo economico locale.


Un focus specifico sarà dedicato ai progetti immobiliari, con un’offerta che spazia dall’ampia area del Porto Vecchio a edifici storici nel centro città di Trieste e Udine, fino a lotti di terreno nelle aree dei Consorzi di sviluppo economico locale di Trieste, Gorizia e Pordenone. 


Il MIPIM è un'opportunità fondamentale per far conoscere all'estero il Friuli Venezia Giulia, la sua capacità di fare sistema, la dinamicità del suo tessuto economico, le sue potenzialità di innovazione, favorendo l'attrazione di investimenti dall'estero e l'insediamento di nuove attività economiche per fare crescere il territorio.